Campania: Mignano Monte Lungo (CE) – Xc Del Castello “Festa Dello Sport”

Perché è importante la figura del nutrizionista negli sport di endurance?
12 Marzo 2019
L’Importanza della Reidratazione negli Sport di Endurance
26 Marzo 2019

17 Marzo 2019 – La terza edizione della XC Del Castello di Mignano Monte Lungo, 1^ prova del Circuito MTB XC Race “Alto Casertano” si è da poco conclusa e già i ragazzi della Estasi Mountain Bike sono al lavoro per la prossima edizione, soddisfatti della meravigliosa giornata di sport, nonché del numero di partecipanti che, anche quest’anno, hanno dato lustro al loro capillare lavoro.

165 i bikers, tra cui quattro ragazze, provenienti da varie regioni d’Italia che si sono dati appuntamento all’interno delle mura del Castello Medievale Ettore Fieramosca per la verifica licenze e dove l’organizzazione li ha omaggiati di un personalizzato pacco gara. A fare gli onori di casa il primo cittadino dott. Antonio Verdone, Francesco D’Ettorre presidente del Team Estasi Mountain Bike, pronti ad accogliere la carovana dei ciclisti, nonché il responsabile nazionale del ciclismo CSAIn B.N. Saccoccio e il Presidente Provinciale Michele Melisi interventi alla giornata di sport e di festa, messa in campo da tutti i ragazzi della neonata associazione Estasi Mountain Bike. Prezioso anche il supporto dello sponsor Profumerie Estasi, azienda locale con diversi punti vendite dislocati sul territorio nazionale.

Il circuito di gara di 8,5 km , ben presidiato da volontari della protezione civile e polizia municipale, si è snodato nel circondario della cittadina tra strade, vallate, campi e sentieri, con un dislivello di circa 200 metri a giro, con il caratteristico passaggio all’interno del Castello, dove era posto l’arrivo. Luogo dove i tanti spettatori e famigliari al seguito dei ciclisti, oltre ad applaudire le performance di tutti i partecipanti, hanno assistito all’esibizione di Spinning e arti marziali, con lo speaker Enzo Pagano che ha tenuto vivo l‘interesse illustrando le varie fasi di gara, anche con cenni storici sui luoghi.

La gara ha preso il via da “sotto al rivo” , l’impegnativa salita posta in partenza ha evidenziato subito i protagonisti assoluti in Giovanni Pensiero, Luigi Ferritto e Michele De Santis che, dopo una attenta condotta di gara terminano nell’ordine, distanziati tra loro di pochi secondi, con Pensiero che si ripete, avendo conquistato anche l’edizione 2018 sullo stesso Ferritto. Tra le donne vince Loredana Varlese con una gara da protagonista.

La manifestazione coordinata dal servizio di Giuria CSAIn è stata gestita con cronometraggio “Cronogem” messo a punto dall’ingegner Massimo Campaiola (noto è valente cicloamatore), si è conclusa con una impeccabile premiazione e con un rigenerante pasta party.

Il Circuito MTB XC Race “Alto Casertano” continua il 25 aprile a Lauro di Sessa, mentre la prossima gara del circuito con egida CSAIn, avrà luogo a Teano il 19 maggio organizzata dalla ASD IL TRICICLO SIDICINO che assegnerà anche i titoli regionali MTB per tesserati CSAIn.

Ufficio Stampa CSAIn Ciclismo

FONTE: CSAIN